"Quasi" ingegnere in vacanza!

Ebbene sì, dopo mesi di esami e di università e libri e tutto il resto,la quasi ingegnere ha finito gli esami. Ma tutti! Tutti tutti tutti. Ora manca solo la tesi,con calma dopo l’estate..l’idea inquieta un po’, vero,ma che liberazione! Da adesso, per un mese almeno, niente a cui pensare se non le vacanze e anche il mio piccolo blog,che magari riuscirò a frequentare un po’ più assiduamente senza la preoccupazione degli esami…
E tanto per cominciare questa fase vacanziera,posto una ricettina suuuuper rilassata, improvvisata con la mamma per un pranzo in assenza della parte maschile della famiglia; quando siamo io e lei, e soprattutto con questo caldo incredibile, non si va mai sul complicato: tanta verdura, e poi le idee arrivano! Questa volta? Insalata di pasta fredda, per smaltire una bella quantità di verdure preparate il giorno prima e anche le pennette verdi che giacevano lì in attesa di un uso…A me è piaciuta molto, amo le insalate di pasta e soprattutto di riso, questa era particolarmente delicata, ma ne arriveranno anche altre!

INSALATA DI PASTA ESTIVA

INGREDIENTI (per 2 porzioni)

  • zucchine, carote, peperone giallo e rosso, pomodorini e melanzane q.b. (ovvero secondo i vostri gusti)
  • 1 cipolla rossa
  • 120g pasta corta
  • pomodori secchi
  • 1 scatoletta di tonno
  • origano
  • sale, olio q.b.
Tagliare la cipolla e rosolarla in una grande padella con un filo d’olio, quindi aggiungere le carote tagliate a tocchetti. Dopo qualche minuto, aggiungere il resto della verdura (tranne i pomodorini), salare e lasciar cuocere coperto per una decina di minuti; aggiungere i pomodorini e cuocere a fuoco alto per qualche minuto, saltando le verdure o mescolandole per non farle bruciare. Quando tutte le verdure saranno morbide, aggiungere una bella manciata di origano e spegnere il fuoco.
Nel frattempo, cuocere la pasta e, una volta pronta (mantenetela al dente!) raffreddarla sotto l’acqua corrente, quindi versarla in una ciotola. 
Aggiungere le verdure alla pasta, e unirvi anche una scatoletta di tonno sott’olio ben sgocciolato. Tagliare a pezzettini qualche pomodoro secco, e aggiungere anche questi all’insalata di pasta.
Aggiustare di sale, e servire condita con un filo d’olio.
Secondo me, è adattissima anche per pranzare fuori, e detto da un’esperta di pranzi all’università…è una garanzia!
Alla prossima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...