Per tornare bimbi..finto tiramisù di Pan di Stelle!

Proprio quindici secondi netti per postare una ricetta (al mare ho una limitatissima disponibilità dell’accoppiata pc-internet),  che ho preparato qualche tempo fa per una cena di gruppo. 
Ancora una volta, strano a dirsi, un dolce, anzi una prelibatezza (sì, con tutti i sensi di colpa che ne conseguono, ahimé) nata da una richiesta di una mia amica, che mi ha ricordato questa “ricetta” raccontata da una ex collega della pizzeria dove lavoravo la scorsa estate, che parlava di questa alternativa al tiramisù fatta in versione “bambinesca”, con i biscotti al cioccolato e la Nutella, tanto amati dal suo bimbo. 
E quindi, eccola qui! Fresca? Sì dai, diciamo che è fresca. Leggera? No, quello assolutamente no. Facile? Assolutamente si, ci vuole davvero un attimo. Estiva? Mah, secondo me lo è, anche se è bella pesante…soprattutto con le dosi che ho usato io. Ma d’altronde, per una volta, tornare bambini anche in questo non può fare male!;)

FINTO TIRAMISU AI PAN DI STELLE

INGREDIENTI (per una teglia bella grande, almeno 20×30)

  • 800g circa Pan di Stelle 
  • 300g Nutella
  • 400ml panna fresca da montare
  • due-tre bustine di zucchero
  • latte q.b.
  • caffè q.b. (non è fondamentale, io l’ho aggiunto alla ricetta che mi aveva dato lei perché mi ispirava)
In una terrina, versare del latte freddo ed eventualmente aggiungere del caffè, nelle quantità che si preferiscono e zuccherato a piacere. Immergere i biscotti (senza lasciarli troppo in ammollo o rischiano di disfarsi) e formare uno strato sul fondo della teglia. Con dei pezzi di biscotto riempire i buchi che rimangono.
Scaldare a bagnomaria la Nutella in modo da renderla più liquida, quindi con questa cospargere lo strato di biscotti. 
Montare la panna con poco zucchero, quindi metterla sopra la Nutella.
Continuare con i biscotti, poi con la Nutella e la panna. sempre alternando fino a esaurire gli ingredienti.
Mettere in frigo per qualche ora e mangiare ben freddo!
Suggerimento: se non bastassero i biscotti per lo strato “di copertura”, cospargete con del cacao! Il risultato è ugualmente buono…e bello!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...