Lunga vita al rotolo di pasta frolla!

Eccolo lì. Il rotolo di pasta frolla abbandonato in frigo. A volte capita di fare la super spesa, quella da ipermercato, quella che ti prende mezzo pomeriggio, quella in cui compri provviste per un mese. Ecco, puntualmente in quelle spese io compro almeno un rotolo di frolla e uno di sfoglia. Perché? Bè, forse nella mia testa penso che “non si sa mai”…ho dei problemi con gli imprevisti, questo è chiaro. Ma mentre prima o poi un aperitivo dell’ultimo minuto in cui urgono salatini improvvisati, la frolla rimane inesorabilmente li.
E FINALMENTE, un compleanno di un amico ha permesso a uno di quei rotoli di sfoglia abbandonati di diventare questa crostata dell’ultimo secondo. La prima di una lunghiiiissima serie di crostate così, visto che già dal primo assaggio è diventata una delle passioni di famiglia, amici e fidanzato. La preparazione, considerando di usare la frolla pronta, è ultra veloce, e anche se decidete di preparare la frolla, i tempi si allungano di poco…ed è veramente buona!
Suggerimento goloso: dovete prepararla per un’occasione e quindi, ahimé, dovete lasciarla integra? Cuocete i ritagli di frolla avanzati nel forno caldo, e poi provateli con la crema rimasta…vi conquisteranno!

CROSTATA DI RICOTTA E MASCARPONE

INGREDIENTI:
  • un rotolo di pasta frolla (se volete anche coprirla, come nella foto, ne servono due)
  • una confezione di ricotta
  • una confezione di mascarpone
  • 10 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio raso di fecola di patate
  • 2 tuorli
  • vanillina (o altri aromi, l’aroma di mandorla è ottimo)
  • scorzette candite, o frutta secca, o scagliette di cioccolato fondente
Non dovete fare altro che mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola, fino ad ottenere una crema bella liscia. Stendete la frolla, ancora con la sua carta da forno, nella tortiera, quindi riempitela con la crema ed eventualmente coprite con il secondo strato. Infornate per 45 minuti circa a 180°. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...