And now..Tam’s salad!

So che dovrei vergognarmi, aggiornando così raramente…ma la vita Erasmus si sta rivelando più impegnativa del previsto, troppe lezioni, cose da fare, troppo di tutto…però ammettiamolo, troppo in senso positivo. 🙂

A mia discolpa posso dire che i coinquilini non mi rendono la vita semplice: la cucina in questo appartamento è veramente qualcosa di incredibile. Quando va bene, ci si trova il pollo (cotto o crudo, poco importa) del giorno prima. Quando va male, il suddetto pollo può averne anche più di un paio, di giorni. E via dicendo: può capitare che al mattino, andando a farti il tè, trovi una cipolla mezza tagliata sul pavimento.
O un fusillo che ha preso residenza sulle piastre. O ancora una risaia al posto dello scarico del lavandino. And so on.
Capite bene che cucinare si fa difficile.
Infatti oggi ho deciso di “rubare” un’altra insalata (si lo so, sono monotona) ad un’altra amica, questa volta spagnola (anzi, metà tedesca e metà spagnola, per essere precisa) che ce l’ha fatta provare proprio ieri sera. Anche questa volta un’insalata ricca ricca, un bel piatto unico per capirci, ma veramente saporita, poi per me che sono un’appassionata dell’aceto non poteva esserci niente di meglio!
Per chi volesse provare l’ennesima sperimentazione internazionale…. 😉

Photo by Magda 🙂

INSALATONA CON FRUTTA, FORMAGGIO E BALSAMICO

INGREDIENTI: (non indico il numero di persone perché va veramente a occhio, dipende quanto volete che sia grande la vostra insalata)

  • lattuga
  • una manciata di uvetta
  • 1/2 mela tagliata a tocchetti
  • 100 g di formaggio (qualunque tipo purché sia saporito. Il blue cheese, tipo roquefort, è ottimo)
  • 10-12 acini d’uva tagliati a metà (in tre parti se sono grossi)
  • pomodoro
  • pollo o bacon tagliati a pezzettini
  • aceto balsamico
  • glassa di aceto balsamico
  • sale e olio q.b.
Per prima cosa rosolate in padella i pezzetti di pollo con un filo d’olio (o bacon, se preferite, fino a renderlo croccante). Tagliate la lattuga abbastanza grossolanamente e mescolate tutti gli ingredienti. Condite con un filo d’olio, poco sale e abbondante balsamico. Impiattate e decorate con la glassa di balsamico.
Nota: è già ricca, ma volendo si può aggiungere un uovo sodo, o usare sia pollo che bacon..spazio alla fantasia insomma!


Una risposta a "And now..Tam’s salad!"

  1. Bella e ricca ma, una domanda…mica il pollo era quello avanzato 5 giorni prima ;-)? Mi fai venire in mente che il pollo alla piastra io lo uso veramente poco nelle insalate ed è un peccato, perchè oltre ad insaporirle le rende anche piatti unici! Una bella insalata è un invito alla primavera! Mi fa piacere leggere che sei felice, indaffarata ma felice :-). Un bacio, dolce amica

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...