Very. English. Scones.

Incredibile ma vero, il sole ha deciso di spuntare anche in terra anglica.
Perciò diciamo che ogni occasione è buona per mettere il naso fuori di casa (e magari raggiungere il bel colorito rosso peperone che solo io sono in grado di avere con mezz’ora di sole…ma questo è un altro discorso), quindi con le biomedical engineers locali, si è deciso di fare una colazione all’aperto. Pardon, brunch.
Per la serie: “inglesizzarsi, puntata seconda”.
Comunque, proprio perché di brunch si trattava, l’ingegnere ha deciso di adattarsi al 100% agli usi e costumi locali e di cimentarsi in una delle ricette english che più english non si può: gli scones. Potranno sembrare qualcosa di mistico ai più, in realtà sono dei dolcetti dalla consistenza vagamente panosa, poco dolci e che possono essere arricchiti con un po’ di uvetta, da servire con marmellata di fragole (per me lampone, l’astio nei confronti del sapore di fragola non mi abbandona nemmeno qui) e clotted cream, che altro non è che una crema burrosa, per capirci della stessa consistenza della panna montata quando diventa burro. Normalmente si servono con il tè pomeridiano, ma dal momento che li adoro ho deciso di provarli a fare per questo famoso brunch. La ricetta mi è stata fornita dal coinquilino inglese di alcune amiche, ragazzo che sforna continuamente crumble (prossimamente..!), scones, cheesecake e altre delizie che gli riescono una meraviglia (ahimé, magari scambiare coinquilini…). Comunque, una volta letta la ricetta, non potevo credere fossero così rapidi da fare. E rilassanti da preparare, niente di meglio di mettere effettivamente “le mani in pasta” per cancellare un po’ di stress da studio. Ah, dimenticavo, sono pure buoni.
Certo, in Italia la clotted cream non esiste/è introvabile, ma si usa anche accompagnarli con il burro. Per una merenda un po’ english…:)

SCONES CON UVETTA

INGREDIENTI (per circa 8 scones)
  • 350 g farina
  • 1 cucchiaino e 1/2 di sale
  • 2 cucchiaini e 1/2 di lievito per dolci
  • 85 g di burro
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 170 ml di latte
  • il succo di un limone
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 50 g uvetta
  • farina q.b. (per stendere l’impasto)
  • un uovo sbattuto (o latte) per lucidare
In una ciotola capiente versare la farina, il lievito e il sale, quindi aggiungere il burro tagliato a tocchetti e impastare con la punta delle dita fino a ottenere un composto “bricioloso”. Unire lo zucchero e l’uvetta e mescolare sempre con le mani. 
A parte, intiepidire il latte (deve essere tiepido, non caldo!) e unire il limone e l’estratto di vaniglia.
Disporre l’impasto di briciole a fontana e versarvi il latte aromatizzato, quindi impastare finché non sarà tutto amalgamato (risulterà piuttosto appiccicoso).
Spostare l’impasto su una spianatoia infarinata e impastare ancora qualche secondo, fino a ottenere un impasto liscio e sodo. E’ importante impastare il minimo indispensabile, così da fare rimanere gli scones belli leggeri.
Mettere nel forno caldo a 200° una placca coperta da un foglio di carta da forno (la teglia calda aiuterà gli scones a “crescere” meglio) e nel frattempo stendere l’impasto fino ad un’altezza di circa un centimetro. Ritagliare gli scones con uno stampo tondo di 5-6 cm di diametro (io ho usato il bicchiere della Nutella :P) e metterli da parte. 
Una volta finito l’impasto, prendere la placca calda, disporvi gli scones e spennellarli con latte o uovo sbattuto.

Infornare per 10-15 minuti o finché non saranno leggermente colorati.

4 risposte a "Very. English. Scones."

  1. Ehi Martina! Stai diventando meglio di un buon libro di cucina anglosassone!! La ricetta degli scones data un inglese, non può avere paragoni con altre!! Un bacio cara e spero che tu continui ad essere felice della tua avventura ❤

    Mi piace

  2. The best English dessert for me ! 🙂 I will use this recipe to bake it at home 🙂 My boyfriend was totally crazy about that!

    Mi piace

  3. Cara Ros! scusami per le mancate risposte..sono sommersa dalle cose da studiare, avrei tante altre belle ricette da provare 😦 ma verra' il momento! Grazie per essere sempre cosi' presente 🙂 Un abbraccio!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...