#forzaGenova

Premessa: l’ing. si è trasferita nuovamente in terra anglosassone. E con il trasferimento, anche la decisione di riprendere in mano il blog (visto che causa troppi esami da dare e troppa tesi da preparare tutto non si poteva fare), che le giornate piovigginose di Londra aiutano l’ispirazione a scrivere. 
Quindi, stay tuned
Ma proprio in questi giorni, quando già avevo scritto il mio nuovo primo post, e quando iniziavo ad ambientarmi alla grande città, la “mia” piccola città, la città che mi ha accolta per gli ultimi cinque anni, che mi ha dato gli amici e il compagno che ho ora, la “mia” Genova, è stata coperta ancora dal fango. 
Questa volta sono lontana, non come tre anni fa, e lo vedo solo su internet, vedo i miei coetanei che spalano fango, vedo il disastro che c’è stato (di nuovo), faccio la spettatrice e l’unica cosa per cui mi pare giusto usare questo mio “primo” post è dire ancora una volta 
forza Genova,
 perché i genovesi “nü ghe mollan”, non mollano, e si rialzeranno ancora una volta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...